Venerdì giornata di partenza, per la squadra Esordienti della Pallacanestro SANGIORGIO, con direzione TRENTO per il Torneo “Città di Trento”.

Il torneo “Città di Trento” permette di vivere un momento di condivisione, alloggiando i ragazzi delle squadre partecipanti provenienti da lontano, cercando di instaurare nuove amicizie e, dove possibile, “uno scambio alla pari” riguardo a manifestazioni eventualmente organizzate dalle società ospiti che possano allargare maggiormente l’orizzonte delle esperienze sportive ed umane dei nostri giovani.

 

 

FORMULA TCT 2016

La quindicesima edizione del Torneo Internazionale di Basket Giovanile ”Città di Trento” si svolgerà nei giorni 4 e 5 giugno 2016 e vedrà la partecipazione di 67 squadre suddivise nelle seguenti 8 categorie:

Categorie

Squadre

AQUILOTTINI – 2006/07

4

AQUILOTTI – 2005/06

12

ESORDIENTI – 2004/05

14

UNDER 13 Femm – 2003/04/05

4

UNDER 13 – 2003/04

9

UNDER 14 – 2002/03

10

UNDER 15  – 2001/02

8

UNDER 16 – 2000/01

6

  • Sabato e domenica mattina ci saranno le partite di qualificazione.
  • Domenica pomeriggio tutte le finali come da programma.

L’organizzazione si riserva di poter modificare gli orari per esigenze di servizio.

Il torneo “Città di Trento”, organizzato da PallacanostroVillazzano e Arcobaleno Basket, è all’insegna della sana competizione e dell’amicizia e lo scopo che si prefigge, aldilà del risultato sportivo, è quello di far nascere rapporti di amicizia e di collaborazione fra i partecipanti, pertanto le partite dovranno essere ispirate al principio del “fair play”. Tutti i partecipanti (atleti, allenatori, dirigenti e tifosi) dovranno accettare le decisioni degli arbitri e mantenere un comportamento rispettoso nei confronti di tutti, sia in campo sia fuori dal campo. Per quanto non contemplato dal presente regolamento trovano applicazione i regolamenti vigenti.

Il Comitato Organizzatore declina ogni responsabilità circa eventuali furti, danni o infortuni che dovessero verificarsi nel corso della manifestazione.

REGOLAMENTO:

  • I giocatori devono essere in regola col tesseramento FIP ovvero iscritti ai centri Minibasket. Sono ammessi prestiti, con nullaosta di partecipazione, solo per l’intera durata del torneo.
  • Prima di ogni gara deve essere consegnato al tavolo un elenco dei giocatori (Lista R) con indicato: Numero maglia, Cognome e Nome, Data di nascita e Codice fiscale.
  • Massimo 12 atleti a referto. Per Esordienti e Aquilotti dovranno essere almeno 10.
  • L’orario di inizio deve essere rispettato; oltre i 15 minuti di ritardo la partita è vinta dalla squadra presente, salvo diversa indicazione del Responsabile Torneo. La pausa di metà gara sarà di 5 minuti, ma l’organizzazione si riserva di poter modificare questo tempo in caso di bisogno.
  • In ogni categoria l’eventuale tempo supplementare è di 3 minuti.
  • In caso di parità in classifica tra 2 squadre vale lo scontro diretto. In caso di parità tra 3 squadre vale la differenza canestri di tutte le gare del girone.
  • Ricordiamo alcune norme del Regolamento MB: non c’è tiro da 3 punti, non sono ammessi blocchi, raddoppi e difesa a zona, la palla contesa è amministrata con salto a due a centro campo. Bonus negli ultimi 3 minuti.
  • Vengono giocati 4 periodi in 5c5. Ogni periodo è di 8 minuti di gioco effettivo.