La Pallacanestro SANGIORGIO deve prendere atto di quanto previsto dal DPCM del 24 ottobre 2020 e le valutazioni dei Presidenti dei Comitati Regionali FIP, confermando la sospensione degli sport di contatto fino al 24 novembre 2020.

Vi segnaliamo la nota fornita dalla federazione: http://www.fip.it/news.aspx?IDNews=13162

Siamo molto dispiaciuti della situazione in cui ci troviamo, anche pensando agli enormi sacrifici messi in atto dalla Pallacanestro SANGIORGIO e dai propri tecnici per poter effettuare l’attività in sicurezza da giugno ad oggi.

Avendo a cuore la salute dei ragazzi, prioritariamente, avevamo comunque l’impressione che si era in grado di continuare a svolgere l’attività in sicurezza e a contribuire nel creare una rete di controllo delle infezioni da COVID-19. I ragazzi impegnati in palestra sono certamente più controllati rispetto ad altri tipi di aggregazioni.

Riteniamo che lo sport sia un aspetto importantissimo nella vita dei giovani atleti, sia per le dinamiche di socialità che offre lo sport di squadra di per sè e sia per l’obbligata sosta (a questo puntoi speriamo molto breve) in un lungo e complesso percorso di crescita che ha già subito una brusca interruzione nella scorsa primavera.

Speriamo inoltre che l’impatto economico di questa interruzione non pregiudichi la sostenibilità futura dell’attività svolta dalla Pallacanestro SANGIORGIO, considerando che abbiamo appena aperto le iscrizioni e chiesto il pagamento di parte della quota. I costi maturati sino ad ora, tra tecnici e palestre sono comunque da onorare.

Al momento auspichiamo in una modifica delle misure assunte dal Governo; senza stare con le “mani in mano” ad aspettare…

Certamente il tempo perso in questo mese lo vorremo recuperare a giugno e luglio!!!!!